Attiva questo contenuto

Inserisci il codice di attivazione che hai ricevuto al momento dell’acquisto e inizia subito a guardare il video.

Il testo informativo: com’è fatto e come raccogliere le informazioni

Guarda trailer e acquista pacchetto completo

Acquista su Scuola store: € 12,0 Accedi e inserisci il codice di attivazione

DIDATTICA DI ITALIANO CLASSE 5

Un ciclo di 4 video lezioni dedicati alla didattica dell'Italiano di classe quinta della durata di circa 1 ora ciascuno, corredati della presentazione mostrata nei filmati in formato PDF. 

Il pacchetto contiene:

Video 1: Il testo informativo: com’è fatto e come raccogliere le informazioni

Lavoriamo sull’identikit del testo informativo e sulla sequenza di informazioni. Guidiamo i bambini a suddividere il testo in paragrafi e capoversi e a selezionare le informazioni principali e secondarie. Focalizziamo l’attenzione sulle attività di sintesi di un testo informativo, sull’utilizzo di schemi e scalette ai fini dell’esposizione orale.

Obiettivi di apprendimento - Lettura: leggere e ricavare informazioni da testi espositivi-argomentativi su temi di interesse generale e di studio. Lessico: comprendere e usare termini specifici, propri delle discipline di studio.

 

Video 2: Il testo informativo: percorso per la realizzazione di schede informative e locandine

Continuiamo il lavoro sul testo informativo soffermandoci sulla stesura di schede informative di vario genere e sulla realizzazione di guide e locandine. L’ampliamento del lessico: guidiamo gli alunni a distinguere termini appartenenti al linguaggio comune e al linguaggio specialistico. Lavoriamo sulle parole delle discipline per far acquisire la terminologia specifica. 

Obiettivi di apprendimento - Ascolto e parlato: Comprendere un’esposizione mostrando di cogliere il senso globale e riesporla in modo comprensibile a chi ascolta. Lettura: Leggere e ricavare informazioni da testi espositivi-argomentativi su temi di interesse generale e di studio. Lessico: Comprendere e usare termini specifici, propri delle discipline di studio.

 

Video 3: Il testo narrativo: com’è fatto e quali sono i generi narrativi

Il testo narrativo: presentiamo le caratteristiche di base del testo narrativo. Lavoriamo sui generi del racconto e sul confronto fra testi facendo emergere opinioni personali, stati d’animo, emozioni, vissuti personali. Scrivere un racconto: guidiamo gli alunni ad acquisire le procedure di stesura di un racconto. Lavoriamo sui connettivi logici per stabilire nessi intercorrenti tra le varie parti di un testo.

Obiettivi di apprendimento - Lettura: leggere testi narrativi di vario genere, individuando le informazioni implicite ed esplicite. Scrittura: raccogliere le idee per scrivere un racconto, personale e non, e organizzarle per punti in una scaletta o in uno schema. Produrre racconti, scritti in prima o terza persona, realistici o fantastici, coerenti, coesi e ortograficamente corretti. Grammatica e riflessione sulla lingua: riconoscere il significato e la funzione dei connettivi più frequenti e usarli correttamente.

 

Video 4: Il testo narrativo: storie di bambini a confronto per riflettere su personaggi, situazioni, stati d’animo

Analizziamo le diverse piste narrative e le caratteristiche strutturali e contenutistiche di un racconto. Proponiamo attività di manipolazione di un testo e lavoriamo sulla stesura di un testo collettivo. Portiamo gli alunni a comprendere la valenza polisemica di alcuni termini e a riconoscere termini iponimi e iperonimi, sinonimi e contrari di un termine.

Obiettivi di apprendimento - Lettura: leggere testi narrativi di vario genere, individuando le informazioni implicite ed esplicite. Scrittura: raccogliere le idee per scrivere un racconto, personale e non, e organizzarle per punti in una scaletta o in uno schema. Produrre racconti, scritti in prima o terza persona, realistici o fantastici, coerenti, coesi e ortograficamente corretti. Grammatica e riflessione sulla lingua: riconoscere il significato e la funzione dei connettivi più frequenti e usarli correttamente. Lessico: riconoscere contrari, parole generali e parole specifiche.

Risorse collegate: